Ci lascio il cuore in questo tema, perchè è quello che più di tutti forse riesce a rappresentarmi, magari mischiato con un po’ di sano Nerdismo. Ma veniamo a noi! Oggi parliamo di fiori, pace e amore. Prima di tutto bisogna ricordare che il movimento Hippie non è quello dei fattoni che facevano l’amore dove volevano, ma si trattava di un tema più profondo. Un movimento concentrato su pace, amore e libertà personale, stupendo, no?

Ricordiamoci che Hippie non è rosa, ma colori, è libertà, natura, spensieratezza. Quindi partiamo da questa prima idea, un matrimonio all’insegna dell’arcobaleno. Lo vedo già crearsi nella mia immaginazione. Seguitemi ragazze, cosa ne dite? Iniziamo parlando di bomboniere?

Quindi dato che abbiamo utilizzato gli acchiappasogni come bomboniere li mettiamo anche nelle partecipazioni. No, cerchiamo qualcosa di diverso per quelle. Qualcosa di più originale. A cosa non potevano fare a meno gli hippie? Un pullmino volkswagen è l’ideale!

Ma non vogliamo solo concentrarci sul pullmino, riflettiamoci, cos’altro potrebbe servirci? Se il matrimonio non fosse in chiesa potremmo avere tutta la libertà che ci serve per decorare un po’ il design.

Oppure per creare un bouquet ispirandoci ai suoi colori, prendendoci il sano diritto di metterci dentro tutti i fiori che vogliamo perchè in questo caso più colori abbiamo, meglio è.

Devo ammetterlo per lei ho cercato a lungo, per la torta intendo. Ne ho viste moltissime, e molto diverse tra loro anche, ma quella che secondo me vince è una. Perchè è il perfetto emblema di quello che vogliamo rappresentare.

Ma se c’è stata una cosa più difficile da scegliere rispetto alla torta, è sempre lui. L’abito. Per lui ho più proposte da farvi, non sono riuscita a decidermi quindi ho deciso alla fine di inserirli tutti. No, non spaventatevi, non sono moltissimi. Il primo è lui, spensierato, delicato.

Il secondo è più coraggioso, quindi bisogna proprio sentirlo sulla propria pelle.

Ma il mio profondo amore va all’ultimo che vi proporrò. Sapete quando vi innamorate di un abito e rimanete a bocca aperta? E magari ve lo sognate anche la notte? Ecco.

E anche per questo tema le proposte oggi terminano qui. Come sempre sentitevi libere di scrivermi per consigli o altro. Rimango a vostra disposizione su info@wondervaly.it